Articoli per mese: Novembre 2016

Ci vuol la sfrontatezza più crudele per invitar la gente a dare il voto, ci han fatto digerire troppo fiele … ed ogni tanto scoppia un terremoto
continua a leggere...
Tira il vento strappa pensieri li regala a chi sogna che non li vuole Bussa alle porte qualcuno apre crede sia un amore pentito poi non vede nessuno
continua a leggere...
Mi han sfilato le mutande senza aprirmi i pantaloni …, sono stati i candidati alle prossime elezioni ! Dopo aver pagato tutto … i risparmi
continua a leggere...
Anche se certe mattine nascono in momenti della vita in cui tutto sembra un po’ fuori da ciò che speravi, in cui abbandoni e storie si affollano
continua a leggere...
La discoteca è piena di clienti, si balla con la musica impazzita, i giovani son tutti effervescenti si godono i piaceri della vita ! La pista è
continua a leggere...
“Mi devi confessare che sei stato a letto con Svetlana, la badante ! Rispondimi ! Mi han telefonato …, la trovi così tanto affascinante?”
continua a leggere...
“Un bacio, non è questo che tu vuoi? O, forse, stai pensando di far sesso? Son solo questi i desideri tuoi? Le còccole, gli approcci e, poi,…
continua a leggere...
Oggi hanno bussato i posteri m'hanno chiesto s'avessi qualcosa da consegnargli, ho risposto non ho niente che possa durare oltre il nome e qualcuno
continua a leggere...
La scienza non si ferma, … è funzionale, di giorno in giorno scopre nuovi mondi …, stavolta la notizia è eccezionale … si tratta di svariati
continua a leggere...
Boscaioli,macellai d'ossigeno sporchi di sangue bianco vendono fuoco pasto di lucifero che corteggia col tepore i peccatori compiaciuti alla radura
continua a leggere...
A Roma deputati e senatori, promettono il lavoro, nuove scuole e taglieran le tasse a tutti noi … … parole, … parole, … parole, …! Appena
continua a leggere...
Romeo e Giulietta sono stati immortalati per il loro amore, due semplici ragazzi innamorati che fanno tanta tenerezza al cuore. Romeo apparteneva
continua a leggere...
Passeggiava nella villa ossa d' edera e muschio dribblando calcinacci, sciando sulla polvere immaginandosi nelle cornici vuote tra ammuffite stanze
continua a leggere...
Le tre di notte, un freddo da paura … la prostituta chiude la sua borsa, avvia il motore della sua vettura e torna verso casa, ma di corsa. Si fa
continua a leggere...
Ci siamo proprio rotti i “zibaldoni” coi “celebri” politici italiani che pensano soltanto alle elezioni, ma sembrano dei grandi ciarlatani !
continua a leggere...
La giacca, la camicia e la cravatta, il viso liscio, ermetico linguaggio, con l’aria sempre allegra e soddisfatta: indovinate questo personaggio
continua a leggere...
I cani abbaiano a singhiozzo sull'amplesso dei gatti mentre i ladri guardano le mappe, la notte è una bisca ove ognuno gioca le sue carte e a volte
continua a leggere...
Ma quanto vale il popolo italiano, se per ottanta euro si è venduto l’onore personale … e il deretano? Sappiamo tutti quello ch’è accaduto !
continua a leggere...
Partiti, … partitini, … partitoni, dai titoli complessi e più svariati, son sempre tutti pronti alle elezioni, ma i cittadini son disorientati !
continua a leggere...
Fanciulle col secchio di rame sul capo su straccio a rondella a rendere morbido il peso danzanti in equilibrio circense e altri due recipienti nelle
continua a leggere...
Mi avete proprio rotto i genitali con l’avida politica egoista ed in TV, in cento e più canali, ci son le facce vostre sempre in vista ! Con
continua a leggere...
Negli occhi di mio figlio c’è la vita, nel cuore di mia moglie c’è l’amore e provo una gran gioia, indefinita, per questo ambiente pieno di
continua a leggere...
Coda a molla dello scricciolo imitato dal pettirosso, affettano il freddo, disperdono i brividi e si parlano ad alta voce in esperanto per spartirsi
continua a leggere...
Quando muore un grande amore lascia un segno nella vita ed un’intima ferita che produce un gran dolore. Ho vissuto una stagione in un’estasi
continua a leggere...
Il calzolaio disse al suo garzone: “Le scarpe della bionda, sono pronte, ho messo suola e tacchi a tutte e due, conségnale di sopra, al quinto
continua a leggere...
Incinta la luna, russa sotto un velo di foschia a tratti rattoppato lascia intravedere il pulsare di una nuova vita Cariche di missive al Supremo e
continua a leggere...
“Marcello vieni ! E’ pronto da mangiare !” gridò la mia consorte sul balcone. Avevo terminato di parlare con un amico e senza esitazione ...
continua a leggere...
Colei che tutti chiamano la Morte, vestita con un saio lungo e nero, si mise a fianco a me, m’abbracciò forte e, poi, con tono drastico, severo,
continua a leggere...
Guardando su, in cima al monumento, ho visto che … in sella del cavallo l’Eroe non c’era più, stava in lamento, seduto proprio in pizzo al
continua a leggere...
La donna forma il numero e, poi, dice: “Desidero una pizza col salame, ci metta sopra pure qualche alice, me la consegni in fretta, perché ho fame
continua a leggere...
1 2