RESPIRI DI VETRO

0
()

Quando i giorni sono inganni, respiri di vetro senza scampo e la saggezza un gomitolo di nodi, anche se il sole le finestre schiude ed ogni angolo buio diventa luce, mi tenta un desiderio di penombra che chiuso a riccio sopra i miei pensieri come fiore notturno mi accartocci.
Così io dormo, scivolando dormo senz’aspettare passi oltre la porta, quasi bastasse chiudersi alla vita per cancellare il nero della notte.
Liliana Veri Ventimiglia 6 gennaio 2017

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Tra le rose...

Liliana Veri

Nessuna descrizione.

Lascia un commento