Nobile Lupo

0
()

Sei il concerto che accorda le mie caotiche dimensioni.
Il vento gentile che si genuflette alla quiete del Nobile Lupo.
Ti amo.
Ora e qui…
Quando pronuncio la visione di noi! Sei la circostanza benefica che mi prende la mano per adagiarla sulla bellezza dell’amore antico.
Sei tu Adolfo, l’amore che risana.
Tu, il mio unico Nobile Lupo!

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  L'inappartenenza

sebina pintaldi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento