QUEL PESO GLI SOFFOCAVA IL CUORE

0
()

“Non t’amo più, ma tengo a precisare che non c’è un altro uomo nel mio cuore, con questo me ne posso pure andare, farò i bagagli e senza alcun rancore ritorno a casa dai miei genitori !”.
Così gli disse Sonia a suo marito, il quale conoscendo i propri errori riguardo al poco affetto, sbigottito, rispose: “Io ti amo, tu lo sai e so di aver mancato in tenerezze, ma sto passando un vortice di guai con il lavoro e provo insicurezze riguardo a dei problemi pel futuro, se mi abbandoni, crolla anche il morale ! Non mi lasciare solo, ti scongiuro, potrei finire veramente male ! T’ho trascurata solo per la crisi che mi tormenta il cuore ogni momento, ho fatto ventiquattro preavvisi e sto per chiuder lo stabilimento ! Son ventiquattro padri di famiglia che devo licenziare e sento il cuore che sanguina, ma a me chi mi consiglia? Se t’ho coinvolta in questo malumore ti chiedo scusa, hai tutta la ragione se mi vedevi assente nel rapporto, dovevo farti questa confessione tre mesi fa, ma in preda allo sconforto mi sono chiuso, solo con me stesso ! Facevo meglio a confidarti tutto, ma mi sentivo povero, depresso, sconfitto come uomo e, soprattutto, non ti potevo offrire più un domani ! Se tu mi lasci … faccio una sciocchezza ! Sto già studiando alcuni gesti insani ! T’ho detto tutto con naturalezza !”.
Chinò la testa ed allargò le braccia.
La moglie lo guardò e gli rispose: “Ci siamo sempre detti tutto in faccia, problemi e situazioni più scabrose, perché non me l’hai detto stando a letto, invece di lasciarmi nel timore che avessi un’altra donna ed il sospetto, per tutto il tempo m’ha straziato il cuore? Non voglio che licenzi gli operai, ci venderemo la villetta al mare ed i gioielli, che non metto mai, … ma con la vita non si può scherzare ! Rimetteremo in sesto la tua azienda, la ristrutturazione è necessaria, per sistemare tutta la vicenda verrò anch’io a far da segretaria.
Ci siamo sempre amati in sintonia, affronteremo insieme la questione !”.
… Gli andò vicino, poi, con bramosia gli diede un bacio denso di passione !!! .

Leggi anche  IL BOSCO

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?


Sergio Garbellini

Nessuna descrizione.

Lascia un commento