Foglie di primavera

5
(1)

Riposano su un letto
di foglie in primavera
vecchi stupori
poi sfumano come vapore
acqueo in mattini che salgono
al sole e
restano povere ossa
qua e là bitorzolute
si stiracchiano in spasmi
di vecchi rancori
intrappolati tra un nervo e
un muscolo.
Neanche al calar del sole
si rilassa il mendico
che cerca pace e
non la trova.

Luciana Potenza 15 Maggio 2020

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Flessa: visibilmente...

Luciana Potenza

Nessuna descrizione.

Lascia un commento